Cuori d’Argento – Maya

Perché abbiamo scelto Maya… 11 anni e qualche acciacco qua e là

Condensare in poche righe tutti i dubbi e le emozioni che ci hanno portato alla dolcissima Maya non è facile.

Il 12/02/2017 era come se il mondo per noi si fosse fermato. Il nostro caro Tobia ci aveva lasciato dopo aver condiviso con noi 13 anni di vita e il vuoto era immenso. Mio marito ed io eravamo concordi nel lasciar passare l’estate e poi ci avremmo pensato. I giorni passavano… le camminate continuavano… ma non era più la stessa cosa.

Un giorno, si è riaffacciata l’idea di avvicinarmi ad un canile… “solo per portare i cani a passeggio!”… prima però bisognava fare un piccolo corso e durante una lezione abbiamo incontrato i cani. A me è toccata proprio lei: Maya, che se ne stava tutta raggomitolata nella sua cuccia. I suoi occhioni si sono incrociati con i miei e dopo un attimo ha infilato il muso sotto il mio braccio come se ci fossimo ritrovate dopo tanto tempo. In quel momento il mio cuore si è liquefatto! Ho cercato di mantenere un po’ di distanza. “E’ già anziana, mi dicevo, con diversi acciacchi! La paura che non le restasse molto da vivere mi spaventava molto visto quello che avevamo da poco passato.

Ho resistito un mese. Poi, un sabato mattina, ho proposto a mio marito di venire in canile a vedere.Siamo arrivati in canile, abbiamo fatto un giro e ne avevamo scelto un altro bello, giovane e sano MA, mentre stavamo venendo via, ecco che incrociamo Maya. Ci viene incontro, mi riconosce e inizia a dimostrare tutta la sua dolcezza e anche con mio marito scocca la scintilla. Per farla breve, a metà strada verso casa, siamo tornati indietro e, in barba a tutti i discorsi e le paure, abbiamo scelto lei. Non potevamo lasciarla là!

I vantaggi di un cane anziano? Conosce già tante regole, è in media più calmo, infinitamente saggio e riesce ad intenerire anche gli animi più spigolosi al pari di un cucciolo.

Maya ha ancora una voglia di vivere pazzesca, ama l’acqua, in campagna è instancabile e quando finalmente crolla esausta è un piacere guardarla fare sonni tranquilli. È adorabile quando arriva con il suo gioco in bocca ed è sempre una festa quando ci si ritrova dopo una breve separazione. La sua riconoscenza e fiducia sono grandi e li dimostra continuamente.

È vero, ha bisogno di qualche cura ma, purtroppo, può capitare a qualsiasi età.

Siamo felici della scelta fatta. Adoriamo Maya, in pochi mesi si è creato un rapporto fortissimo come se fosse sempre stata con noi e speriamo che ci rimanga il più a lungo possibile; in ogni caso, saremo felici di essere quantomeno riusciti a restituirle un po’ di gioia e di calore. Noi, da lei, ne stiamo ricevendo tanto.

GRAZIE MAYA e speriamo che anche i tuoi amici trovino presto una famiglia tutta per loro, indipendentemente dall’età e un GRAZIE anche a tutti i volontari che quotidianamente e instancabilmente si prodigano per accudirli dispensando infinite coccole per farli sentire un pò meno soli.