Estate in sicurezza con i nostri amici

Siamo in estate e gli effetti delle ondate di calore possono rappresentare una minaccia per la salute dei nostri amici animali. L’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente) invita a rispettare alcune semplici regole a misura di quattrozampe. Alcuni di questi consigli ve li riportiamo. Altri li abbiamo aggiunti noi. Potete richiedere online un vademecum gratuito a direttivo.aidaa@libero.it, indicando nell’oggetto ‘Micio e fido per ogni situazione’.

1) Non lasciate mai un animale incustodito dentro l’auto. La temperatura interna dell’abitacolo sale rapidamente, anche con i finestrini aperti, e trasforma la vettura in un vero e proprio forno. Oltre i 30 gradi bastano 10 minuti per condannare il vostro animale a una morte certa e orribile.

2) Assicuratevi che gli animali abbiano sempre accesso all’ombra e acqua fresca in abbondanza. In caso di colpi di calore chiamate immediatamente il veterinario.

3) Evitare le passeggiate con il vostro cane nelle ore più torride della giornata, preferendo le prime ore del mattino o l’imbrunire, e portare sempre con sé una bottiglietta di acqua e una ciotola. Se si passeggia sull’asfalto, si rischia inoltre di ferire i polpastrelli del nostro cane: la temperatura dell’asfalto può variare dai 55° agli 85°. Una prova? Posare il dorso della mano sull’asfalto per 7 secondi. Se fa troppo caldo per la mano fa troppo caldo anche per le zampe del cane.

4) Evitare di far fare attività sportiva al cane nelle giornate più calde. A tal proposito ricordiamo che è assolutamente vietato dalla legge condurre il cane al guinzaglio tramite mezzi di locomozione in movimento (art. 182 comma 3 del codice della strada) e configura reato di violazione dell’art. 189/2004.

5) Anche cani e gatti rischiano scottature solari. In caso di giornate particolarmente calde, applicare una crema solare ad alta protezione sulle estremità bianche degli animali (per esempio la punta delle orecchie) prima di farli uscire sotto il sole o di portarli in spiaggia.

6) Con le alte temperature non mancheranno di far visita a cani e gatti le pulci, le zecche e gli acari: controllate regolarmente il pelo del vostro animale per verificarne la presenza; applicate preventivamente un antiparassitario, ma se vi sono particolari problemi di pelle o pelo consultate il vostro veterinario di fiducia prima di utilizzare prodotti.

7) Se avete animali in sovrappeso fare attezione nei periodi di caldo e consultare il veterinario di fiducia per valutare una dieta.