STERILIZZAZIONE: Sì, No, Perché?

 

E' GIUSTO STERILIZZARE SOLO LE FEMMINE?

NO

Anche se è fisicamente la gatta o la cagnolina femmina a partorire nuovi cuccioli, il vostro cane o gatto maschio rischierà di mettere incinta e quindi contribuire poi all'abbandono quasi sicuro di tantissimi cuccioli non voluti. é una questione di RESPONSABILITA' fare in modo che il vostro animale domestico, di qualsiasi sesso sia, non contribuisca al triste fenomeno dell'abbandono.

 

SE SO GIA' DI AVERE PERSONE INTERESSATE A PRENDERE I CUCCIOLI, POSSO EVITARE DI STERILIZZARE LA MIA GATTA/CAGNOLINA?

NO.
Per due motivi:

1. La sterilizzazione previene l'abbandono di animali non voluti, ma anche quello di animali che vengono adottati da cuccioli, ma che poi non sono PIU' voluti in futuro, quando crescono o non crescono come chi li ha presi vorrebbe.
Trovare a chi regalare (o peggio ancora vendere) i figli del proprio animale domestico non è una garanzia che queste persone li terranno poi per sempre.  E anche se siete sicurissimi che andranno a persone fidate, c'è un secondo motivo per cui è comunque meglio sterilizzare…

2. Ogni cucciolo fatto nascere ex novo, è un cucciolo che toglie la possibilità a un cane di canile di venire adottato.   Per ogni cucciolino bello e piccolino che a qualcuno viene voglia di prendere dalla vostra cucciolata, un cane più grande o un cane anziano, continuerà a passare la sua misera vita in canile.
Non è giusto.  Prima togliamo tutti i cani dai canili, non vi pare?
Se avete persone interessate a prendere un cucciolo di cane o gatto, la cosa migliore che potete fare è indirizzarli presso il nostro canile (o il più vicino a voi).

 

QUANTO COSTA FAR STERILIZZARE UN GATTO O UN CANE?
E SE HO UN'INTERA COLONIA VICINO A CASA MIA?

1) Questa é un'operazione che si fa una volta sola nella vita di una gatte/cagnolina. é una spesa che vi toglie un sacco di problemi, in caso vi faccia cuccioli che non riuscite a "dar via" e che nel giro di poche settimane possono venirvi a costare la cifra che avreste speso per la sterilizzazione, tra cibo, latte, crocchette, cuccette ecc.

2) Colonie di Gatti/e & Sterilizzazione:
Se potete dimostrare che i gatti sono selvatici (non entrano in casa) e se trovate qualcuno (voi o altri) pronti a dichiararsi responsabili della colonia, le ASL sono tenute a sterilizzare a carico loro, per la legge quadro 281 del 1991, le gatte femmine di una colonia.
Contattatele al più presto prima di ritrovarvi pieni di cuccioli e vedere le loro vite a rischio (se i vicini si lamentano…).
E per chi pensa che sia meglio "farli fuori tutti", oltre al discorso legale ed etico che non stiamo nemmeno qui a spiegare, è ormai provato che laddove venivano uccise (con iniezioni o altri mezzi) intere colonie feline, dopo poco venivano rimpiazzate da altrettanti gatti perché comunque rimaneva presente il cibo o altre condizioni ideali, che attirava altri gruppi di gatti nelle vicinanze.Quello che ha dimostrato aiutare le colonie feline a rimanere dello stesso numero e pian piano calare é solo la sterilizzazione delle femmine, perché cosi facendo il gruppo difende il territorio da nuovi gatti e non si riproduce piu'. Tutti gli altri mezzi, oltre che crudeli, sono quindi inutili e illegali. La sterilizzazione aiuta loro ad evitare morti certe per fame e aiuta chi abita vicino a colonie feline a tenerle sotto controllo permanente.

 

MA NON E' MEGLIO CHE LA FEMMINA FACCIA ALMENO UNA CUCCIOLATA?

Non é provato scientificamente che sia piu' sano per la femmina fare almeno una cucciolata.
Gatte e cagnoline sterilizzate da piccole senza aver mai fatto una cucciolata non risultano essere né piu' malate, né piu' depresse delle altre.
Anche perché da una parte parliamo di voler far fare all'animale un'esperienza "naturale" (la gravidanza), ma allo stesso tempo siamo pronti a toglierle il cucciolo dopo pochissime settimane, quando in natura resterebbero vicini per molto più tempo, se non a vita.
Anzi, se la cagnolina o gattina é troppo giovane, puo' anche avere problemi fisici a partorire cosi presto, mentre invece recenti ricerche mostrano che prima si sterilizzano le micine e prima si riprendono meglio dall'operazione.

 

LA STERILIZZAZIONE FA MALE ALLA SALUTE: LI FA INGRASSARE, ecc.?

Alcuni ingrassano, altri no

Sembra quindi che il dato abbia piu' a che fare con l'alimentazione, con l'inclinazione alla sedentarietà e la razza. Il rischio di tumori alle ghiandole mammarie, di cancro uterino o ovarico diminuisce di molto DOPO la sterilizzazione, o sparisce del tutto.
I maschi sterilizzati smettono di urinare per segnare il territorio, quelle pipi terribilmente odorose che danno fastidio per settimane.. Inoltre vanno meno in giro, litigano di meno con altri gatti rischiando meno incidenti per sé e per gli altri, perchè perdono di aggressività (anche se non del tutto).

 

CHE IMPATTO HA IL NON FARE STERILIZZARE UNA GATTA O UNA CAGNOLINA?


Il biologo Dr. Michael Stoskopf dell'Universita' di Washington (http://cats.about.com/od/spayneuter/f/MultiplyingCats.htm) ha fatto il calcolo di quanti gattini nascono, si riproducono e sopravvivono nel giro di 7 anni da una gatta che NON venga sterilizzata da giovane.

IN 7 ANNI DAI 100 AI 400 NUOVI GATTI!

Tantissimi! Troppi!

 

Venite a vederli tutti questi gatti e cani non voluti, in canile o nei gattili. Guardate negli occhi questi gatti in cattività, che guardano fuori dalle loro stanzette o gabbiette, alcuni anche malati, che ti spezzano il cuore.

 

A nome degli animali che usciranno dal canile, perché non c'erano altri cuccioli in circolazione da adottare e quindi vi siete rivolti a noi,
un GRAZIE per la vostra scelta.

 

 


Canile Intercomunale di Desenzano, Sirmione e Montichiari
Associazione Compagni di Strada - Via San Lorenzino Basso, 8
Località S. Pietro 25015 Desenzano del Garda (Provincia di Brescia) - P. IVA 02466970981