Storia di Orso. Diario di un vecchio pirata di canile

Orso, ormai vecchio e da troppi anni in canile… Leggi il suo diario e seguilo su Facebook

https://www.facebook.com/events/124710821564637/?ti=cl

Nasco nel 2003.
Mia mamma si chiamava Liz.
La nostra vita inizia in un deposito di rottami, tanti anni fa.
Io ci sono nato in questo deposito di rottami.
Eravamo i cosiddetti cani da guardia e la nostra vita scorreva tra un box e questo deposito. Fino a quando siamo arrivati al canile di Desenzano, nel 2012.
Ormai era arrivato per noi il momento di essere buttati. Come rottami.
Io e mia mamma sembravamo così diversi… e invece bastava guardarci negli occhi per capire che nelle nostre vene scorreva lo stesso sangue.
Purtroppo Liz qualche tempo fa se n’è andata ed io sono rimasto solo, nella solitudine del mio box.
Ormai ho 14 anni compiuti ed il tempo mi sta scivolando tra le zampe.
Vorrei poter trascorrere ciò che mi resta con qualcuno che possa considerarmi finalmente unico.
Ho un occhio solo, ma questo non è un difetto. Anzi, è un pregio. Sono… unico!
Non ho mai realmente vissuto in una casa e vorrei poter provare questa gioia.
Non ho pretese, mi accontento di un angolino e di un cuscino sul quale riposarmi, magari sgranocchiando uno snack! Adoro gli snack.
E spero che ci sia qualcuno tra voi che voglia regalarmi anche un angolino del suo cuore.
Se invece il destino non vorrà farmi questo regalo spero almeno che possiate conoscermi un po’ così che un giorno, quando non ci sarò più, ogni tanto penserete a me, Orso, un vecchio pirata di canile.

(Per adozione Orso 340/5066247 Canile di Desenzano (Bs) – Associazione Compagni di Strada).