Visita il canile


Il canile è sito a S. Pietro, una frazione di Desenzano del Garda (Brescia), in via S. Lorenzino Basso n° 8. La struttura occupa una vasta superficie verde ed è circondata da colline e oliveti.

mappa

I cani vivono in box abbastanza ampi, costituiti da una zona interna protetta dalle intemperie e da una esterna all’aria aperta. Due volte al giorno i cani vengono fatti uscire nei galoppatoi, aree verdi recintate, dove possono correre, scavare buche e socializzare con i propri simili e con i volontari.

12193503_10206484100454494_7394121362321340504_n  DSC02708  DSC02691  12 - elena-michelina 034

Mentre gli animali sono fuori a divertirsi, vengono lavati e asciugati i box, che sono forniti di bancali in legno e di coperte e cucce nella stagione fredda. A mezzogiorno e alla sera c’è il momento più atteso dai nostri amici a quattro zampe: la pappa! Ogni cane ha una ciotola di crocchette, insaporite con un po’ di brodo e pezzi di carne. Terminato il pasto le ciotole vengono raccolte e lavate.

Per quanto riguarda la salute e l’igiene, ogni nuovo arrivato viene visitato, vaccinato, sverminato e sottoposto a test della filaria; durante la stagione calda ciascun animale viene trattato una volta al mese contro i parassiti e la filaria. Vengo curati quotidianamente i soggetti malati: si tratta per lo più di cani affetti da otite, dermatiti e infezioni lievi di varia origine ma abbiamo soccorso anche diversi cani con fratture, tumori e gravi ferite e malattie. Tutte le femmine vengono sterilizzate e dal gennaio 2009 anche i maschi.

Nella bella stagione laviamo i cani e rasiamo quelli che soffrono particolarmente il caldo; ma anche in inverno c’è chi finisce in vasca da bagno.

L’Associazione cerca di rendere la vita in canile più accettabile possibile per tutti i cani che hanno la sfortuna di finirci, ma la nostra speranza e quella dei diretti interessati è quella di trovare una nuova famiglia.

È possibile venire a visitare il canile e ad adottare i cani tutti i giorni dell’anno dalle 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 17,30, escluso il mercoledì mattina (nella bella stagione il sabato e la domenica il canile è aperto fino alle 18,30). Aiutiamo gli aspiranti affidatari nella scelta del cane che più si adatta alle proprie condizioni ambientali e di vita; diamo indicazioni sul carattere e le esigenze specifiche di ogni soggetto, senza trascurarne i “difetti”, in modo da permettere scelte consapevoli e motivate.
L’ Associazione si occuperà di trasmettere all’ASL di competenza il passaggio di proprietà (tutti i cani hanno microchip o tatuaggio) e manterrà il contatto con i proprietari, dando consigli e aiuto in caso di difficoltà (ricordiamo a tal proposito che ci avvaliamo del sostegno di una veterinaria specializzata in comportamento, che all’occorrenza può aiutare a risolvere problemi di adattamento dell’ animale nella nuova famiglia). I padroni del cane, da parte loro, sono tenuti a comunicare all’Associazione eventuali variazioni residenza, nonché lo smarrimento o il decesso del cane affidato. In caso di mancata comunicazione degli eventi principali e più importanti riguardanti la vita del cane, è prevista una multa.
Per assicurarsi che il cane sia effettivamente tenuto come dichiarato al momento dell’affido, i volontari effettuano periodici controlli a sorpresa presso le abitazioni dei proprietari dell’animale. Trovare il cane in buone condizioni e felice nella sua nuova casa è la più grande ricompensa per tutto nostro lavoro.

In attesa di varcare la soglia del canile in compagnia dei nuovi padroni, i nostri amici godono di piccoli momenti di libertà andando a passeggio al guinzaglio per la campagna circostante il canile in compagnia dei volontari dell’associazione.

967266_297454683723061_701501851_o 204922_256779527782089_336520870_o  1396877_372930282842167_1842055581_o 12002984_848727451843643_2401597796345185660_n